lunedì 18 maggio 2009

sono scarso io o sono davvero difficili i sentieri canadesi?


nella vita tutto è relativo. è solo questione di punti di vista. se chiedi ad uno di qui se ladies only è un sentiero tosto, la risposta sarà no. se lo chiedi a me, la risposta sarà si. per cui? deduco che a) non sono bravo come loro; b) abbiamo standard diversi; c) l'italia è in declino. per dire: pensi che il sentiero 601 sul lago di garda sia difficile? è NIENTE confronto a questi. la qual cosa ci porta alla logica domanda: come sono i sentieri qui, a Vancouver? giusto per dare un colpo d'occhio generale, ci sono tre montagne in città: cypress, fromme e seymour. cypress è famoso per il terreno naurale. pochi stunt, in compenso tutto è semi-verticale e scivoloso. dubito che su cypress ci sia qualcosa alla mia portata. voglio dire, ne sono sicuro. fromme e seymour hanno qua e là qualche sentiero più umano. ma hanno anche dei mostri orrendi tipo un sentiero dal nome gmc. questo ha stunt suicidi e non per scherzo. morale? non so. quello che posso dire che le persone qui ci pensano un pezzo prima di dire: ah si, adesso mi viene in mente un sentiero che puoi fare anche tu. tutti gli altri ve li racccomando. bisogna anche dire che una volta che hai familiarità con la morte, queste piccole tracce infernali, dovrebbero sembrare più umane. dico così, non che lo sappia. io le ho fatte un po' di volte ed a me fanno venire in mente sempre la medesima domanda: perchè sono qui? la risposta non è chiara ma penso che abbia a che fare con ipotetiche compensazioni di altre mancanze. dico io, eh. ci sono una vagonata di altre montagne, da sfu, a vedder al famoso woodlot ma se per caso vi capita di passare di qui e volete avere la assoluta certezza di spaventarvi, una qualsiasi opzione nella north shore farà al caso vostro. statemi bene.

2 commenti:

  1. Perchè sei lì? Ti rispondo io: per farci esplodere di invidia!!

    RispondiElimina
  2. Si e per farti esplodere i malleoli! Ocio!

    RispondiElimina