mercoledì 14 aprile 2010

Scapin Epta

Il caso, certo... Le storie che mi piacciono di più sono quelle che iniziano nel bel mezzo di un noioso pomeriggio qualunque, quando anche la radio pare trasmetta sempre le stesse canzoni.
"Telai in acciaio? Non ce li chiede più nessuno, e non abbiamo quasi più niente... se non due cose di sopra."
Scapin Epta. Foderi orizzontali asimmetrici, di cui uno realizzato con doppio tubo. Movimento centrale eccentrico.
(foto alta definizione)

12 commenti:

  1. Bella! Stefano Scapin scappa da dove sei e torna a creare!

    RispondiElimina
  2. la mia Blato vale sempre di più! ya- hu!!!!!

    RispondiElimina
  3. bella, davvero bella.
    montaggio quasi perfetto...
    ma di chi è, di tarantola?

    RispondiElimina
  4. Bellissima! Ho sempre avuto un debole per le Scapin..

    RispondiElimina
  5. @mr. Friess: yes, salvata dall'oblio... Telaio davvero particolare.

    RispondiElimina
  6. che diametro è il reggisella?

    RispondiElimina
  7. tarantola adesso ti manca solo di convertirla in ss, l'eccentrico lo chiede!

    RispondiElimina
  8. ne ho avuti 4 di scapin,uno piu' bello degli altri,e ora li vedo in carbonio e mi viene da piangere

    RispondiElimina
  9. tarantola.. aiuuuutooo mi serve il reggisella per la duende!!!!!

    RispondiElimina
  10. Mi ricordavo di questa splendida Epta, e ora che ho un R8 che vuol essere riverniciato sono tornato in cerca di ispirazione, ma le foto sono sparite ... :(
    Ho speranze di rivederlo, almeno in foto?

    RispondiElimina