domenica 17 maggio 2009

Trip to Canada

arrivo venerdi sera. sequenza di volo: venezia/francoforte - francoforte/toronto - toronto/vancouver. mi recupera all'aereoporto Noel (di Knollyiana fama) e mi deposita a casa di amici, quattordicesima e willow. la differenza di fuso orario è di nove ore (indietro). la mattina Noel mi ripassa a prendere, andiamo nei suoi uffici, recupero una delirium t con montaggio freeride light (fox 36 float davanti, fox dhx 5.0 dietro, pipa da 4 cm e, non c'è bisogno di dire, pedali flat. Andiamo a portare un'altra delirium in un negozio (different bikes) nel parcheggio allla base di Seymour. Proseguiamo in macchina e lasciamo la macchina al "trailhead" (inizio del sentiero). sono stordito da una notte insonne, jet lag, e poi sono proprio stordito di mio. risaliamo il sentiero, ne incrociamo uno più grande (baden powell) e poi scegliamo il più sfigato di quelli in discesa, che per inciso si chiama severed dick (cioè, sorry, cazzo tagliato). il nome è in onore a chi lo faceva con le rigide negli ani novanta. per la cronaca, è difficile ancora adesso. per i local un sentiero "mellow". tranquillo. dal filmato che ho postato sembra in effetti niente di sconvolgente, perchè la camera appiattisce il terreno e ne dà una visione distorta (nel senso di, facile). in effetti rispetto ai sentieri che ho percorso in altre occasioni nel passato qui a vancouver, il sentiero è mellow indeed. a tal punto facile che con un pedale mi aggancio ad una roccia e tiro la più classica delle mine. con relativa coscia contro roccia e manubrio su sterno. mellow indeed. faccio finta di niente (ho tagliato quel passaggio doloroso dal video che ho postato, ecco) e tiro dritto. nel dolore, decoro. detto questo, torno a casa zoppicando vistosamente. ghiaccio e psicoterapia. perchè domani, cioè oggi, si ripete. destinazione squamish.
au revoir and talk to you soon.

2 commenti:

  1. bravo prima l'onore

    RispondiElimina
  2. cane ammaccato ed eroico, devi sapere che ti invidiamo!
    Ricordati che sei italiano, altrimenti le classificazioni dei sentieri canadesi ti inghiottiranno...

    RispondiElimina